Femminicidio/”O mia o di nessuno” omicidio a Parma

Di Sara Scarozza. Gelosia, possessione, rendere una donna un oggetto da esposizione, un qualche cosa da collezionare che solo lui può avere, un’anima con un cuore pulsante che vengono materializzati al solo scopo di poter dire “è cosa mia”. Privazioni, possessione, gelosia elevata all’ennesima potenza al tal punto…

Continua a leggere Femminicidio/”O mia o di nessuno” omicidio a Parma

Ciociaria/Donna malmenata dal compagno davanti alla figlioletta di due anni

Di Alison Testa  Storia di violenze domestiche nei confronti di una donna che indifesa subisce maltrattamenti e umiliazioni da parte di un uomo che vuole avere il controllo su di lei e sulla sua vita, che non rispettando le sue decisioni vuole imporsi con atti deplorevoli e violenti,…

Continua a leggere Ciociaria/Donna malmenata dal compagno davanti alla figlioletta di due anni

Femminicidio/Continuano le banalizzazioni: il padre difende gli stupratori “sono bravi ragazzi”.

Di Nicoletta Carli. Violentata. Stuprata da un gruppo. Massacrata dagli stessi individui che si professavano come amici; che credeva gli volessero bene. Orrore. E se al male non c’è mai fine, questa vicenda ne è la prova: il padre della ragazza difende gli stupratori. Il ‘’grande amore’’ di…

Continua a leggere Femminicidio/Continuano le banalizzazioni: il padre difende gli stupratori “sono bravi ragazzi”.

Noi Donne/Un profilo e un messaggio “vogliamo tornare a casa senza pericoli” su Instagram

Di Cristina Pantaloni- Un profilo che lancia un chiaro messaggio "vogliamo tornare a casa senza essere ammazzate".  Instagram, una delle piattaforme digitali più usata e conosciuta dell'ultimo decennio, una rete di informazioni dirette che unisce persone da ogni parte del mondo. E' proprio qui, che tra i tanti…

Continua a leggere Noi Donne/Un profilo e un messaggio “vogliamo tornare a casa senza pericoli” su Instagram

Ciociaria /Due sorelle di Frascati sorprese a rubare in un centro commerciale a Valmontone: occhili, borse e vestiti firmati

Di Alison Testa. Un atto deplorevole che, purtroppo, nella nostra società non ha mai cessato di esistere. Sono sempre molti i “furbetti” che tentano di derubare esercizi commerciali senza curarsi della scorrettezza rivolta a chi, soprattutto in un momento come quello che stiamo attraversando, tenta di portare avanti…

Continua a leggere Ciociaria /Due sorelle di Frascati sorprese a rubare in un centro commerciale a Valmontone: occhili, borse e vestiti firmati

Cronaca nera/Frosinone: prende a calci e pugni la sua ex davanti alla figlioletta che chiama col cellulare la polizia

Di Alison Testa. L’ennesimo caso di violenza domestica da parte di un uomo che non accettando la scelta della sua ex moglie di separazione, decide di malmenarla prendendola a calci e pugni davanti gli occhi sofferenti della povera figlia di soli otto anni. Azioni prive di umanità nei confronti…

Continua a leggere Cronaca nera/Frosinone: prende a calci e pugni la sua ex davanti alla figlioletta che chiama col cellulare la polizia

Carceri/Il suicidio: uno spettro in drammatica ascesa. Inchiesta di TVGNEWS, a cura di Eleonora Diamante

Di Eleonora Diamante. Tante domande, nessuna certezza,poche o nessuna risposta; ed ancora incredulità, mancanza di comprensione: queste sono le sensazioni che colpiscono tutti noi, come un cazzotto nello stomaco, quando veniamo a conoscenza di un suicidio. Una storia spezza: non per malattia, non per mano altrui. Spesso chi…

Continua a leggere Carceri/Il suicidio: uno spettro in drammatica ascesa. Inchiesta di TVGNEWS, a cura di Eleonora Diamante

Droga/La vita sul filo di un rasoio

Di Sara Scarozza. Una rete fitta, grovigli infiniti e più una persona tenta di divincolarsi e più ne resta incastrata, senza una via di fuga, un’uscita per tornare alla normalità, ci si ritrova con l’acqua alla gola e il fondo che ti spinge sempre più giù, non ne…

Continua a leggere Droga/La vita sul filo di un rasoio

Femminicidio/Donna violentata a Villa Gordiani di Roma mentre faceva jogging

Di Sara Scarozza e Santi De Luca. Solo vergogna. Non si può accettare che nel 2021 una ragazza non possa fare tranquillamente jogging in un parco pubblico, per timore e paura di essere stuprata, violentata da un estraneo. Violentati psicologicamente dalle infinite restrizioni che la pandemia ci sta…

Continua a leggere Femminicidio/Donna violentata a Villa Gordiani di Roma mentre faceva jogging